N° 522   -     -   08 Dec 2006  
»
 ore 12:16 - Nicola - Originali

Pani

sms inviato da Paolo ieri notte: Operazione WLFisica, siamo io la metrica di R-W e litri di birra...non so dove arriverò


       

voti: 4   media: 4.75  

Alcune citazioni che trovi nel sito


N° 2754   -     -   10 Nov 2011  
»
 ore 17:50 - zizzu - Originali

zizzu

Monti candidato premier. Un governo di larghe imprese.


       

voti: 1   media: 4  
N° 326   -     -   02 Dec 2006  
»
 ore 02:25 - Nicola - Originali

Nicola

Vivere è scoprire che le cose che pensavi impossibili sono realizzate gia da tempo


       

voti: 4   media: 2.75  
N° 1998   -     -   07 Aug 2009  
»
 ore 18:35 - zizzu - Nessuna

... l'america e le chiese...

A chicago, un monumento enorme reca la scritta: "... Church of Christ. Scientist".... mah.


       

voti: 5   media: 3.8  
N° 627   -     -   22 Jan 2007  
»
 ore 20:11 - Pani - Nessuna

Francesco Contu e Andrea Dettori

Fra: Notizia dell'ultim'ora: Rifondazione si è scissa. Scrilly: come? Tu da una parte e tutti gli altri dall'altra?


       

voti: 3   media: 5  
N° 2328   -     -   22 Jul 2010  
»
 ore 13:34 - zizzu - Nessuna

Joe Schwarcz

Benché possa sembrare incredibile, dapprima molte persone opposero resistenza all’uso dei parafulmini. La Chiesa sosteneva che il fulmine era una punizione divina, una risposta al peccato mortale, e che non si doveva interferire con esso. Nell’America degli inizi, quando un fulmine colpiva una casa i pompieri non tentavano nemmeno di spegnere le fiamme, ma si limitavano a gettare acqua sulle case vicine per impedire che l’incendio si propagasse. La polvere da sparo veniva di solito accumulata in chiesa perché si riteneva che gli edifici sacri godessero di una speciale protezione divina. [...]
Lo stesso Franklin fu oggetto della collera delle moltitudini bigotte. Nel 1756 fu attaccato dai ministri del culto, che lo consideravano responsabile di un terremoto a Boston. Gli ecclesiastici sostenevano che i parafulmini di Franklin avevano rubato il fulmine all’Onnipotente e lo avevano scaricato nel suolo, dove esso aveva provocato il terremoto. Franklin replicò argutamente che proteggersi dal fulmine con un parafulmine non era più sacrilego che proteggersi dalla pioggia con un tetto.


       

voti: 4   media: 4